Puntata 14 Domani è un altro giorno

Cactus chiude il 2020 con un ospite d'eccezione: un amico, un artista, un uomo che ha messo al centro della sua parabola creativa le parole. Frankie Hi-Nrg, intervistato da Concita, presenta il suo ultimo, magnifico singolo scritto durante la pandemia: Nuvole. Un pezzo su questi mesi affannati, spaventati, sgomenti, negati, vituperati. Un brano potente in cui canta la privata guerra civile tra noi e noi mentre "fuori splende il buio".
E non solo. Frankie racconterà del dolore a dover addio da lontano, lontanissimo, a chi si ama, senza neppure il conforto di una carezza.
Il nostro Nick preferito parlerà invece di upscaling, il riuso di scarti per produrre alimenti di categoria A con un’incursione nella terminologia universale adottata per capirsi quando si parla di food
Amenta per questo podcast in cui salutiamo un anno malefico, ha preparato una playlist ricca. Quattro i pezzi che ascolterete nella puntata in omaggio al genio di Frankie, ma una playlist ricchissima con molte delle passioni sonore del nostro ospite sintetizzate dal suo libro del 2019, "Faccio la mia cosa". Brani tutti da cantare e ballare dalla mezzanotte in poi, ricordandovi che il futuro non è scritto.

https://open.spotify.com/playlist/7nE6RsBEzXReWAfbRKPMvV?si=wX5B2quaRrG1yt2RjbhClQ

In regia Carlo Chicco, post produzione Paola Pagone di Rko.

Buon 2021, davvero col cuore, dalla banda di Cactus!

https://www.spreaker.com/user/rkonair/cactus-14-a-mai-piu-rivederti-2020-mixdo


Puntata 12 - Ma Shakespeare era veneto?


"Di stazza omerica, epicomico, musicale, marziale, etilico ma con gusto, obelixico e pantagruelico, shakesperico e greco antico, fiore di pruno". Così si definisce Andrea Pennacchi che non è solo il Pojana, non è solo il vicecommissario di Petra, non soltanto il padre di Elio Germano in L'incredibile storia dell'Isola delle Rose. Un attore imponente, il teatro civile nel sangue e storie di Resistenza di uomini e donne raccontate attraverso le memorie di un padre partigiano, una mamma che odiava i cattivi, un nonno reduce della Grande Guerra. Tra Bepi, Veneto, poesia epica, pesci grossi, alcol e amatissimi cinghiali Pennacchi, falso cugino dello scrittore Antonio, vi farà ridere, sorridere e pensare in questa puntata di Cactus in cui cercherà di convincere Concita che il Bardo era veneto.
Nick volerà nello spazio profondo a bordo di un micro-orto orbitante a ben 6mila km dalla Terra.
Si chiama Greecube è un nanosatellite 30x10x10 e contiene colture idroponiche a ciclo chiuso in grado di garantire la crescita di verdure in estreme condizioni extraterrestri.

Colonna sonora di Amenta tra Veneto e musicisti di razza e di stazza: Van Morrison, Bob Mould, Frank Black....
https://open.spotify.com/playlist/3TVBQBDYttX9WT8dg7xIHk?si=RxQTFgRAR8eOZVw5VjhAAg

Ascolta la puntata
https://www.spreaker.com/user/rkonair/cactus12-ma-shakespeare-era-veneto-mixdo


La foto di Andrea Pennacchi è di Serena Pea

In regia Carlo Chicco, Post produzione di Paola Pagone

Cactus si distanzia ma per poco. Tornerà con voi anche durante le feste: il 24 dicembre da Vecchiano, patria di Tabucchi, e il 31 con un pre-party sotto le nuvole grazie a Frankie-Hi-Nrg.


Puntata 11 - LE VOCI DEL RANCORE

"Si diffonde l’idea che la società debba perseguire un modello assoluto di legge e ordine, senza scampo per nessuno e senza spazio per i dubbi della prudenza e della clemenza. È un orientamento, traducibile nello slogan «più carcere per tutti», che si nutre di un esteso rancore sociale", Un rancore che pervade piazze reali, virtuali, mediatiche, televisive e talvolta anche Aule di Giustizia. Oggi Concita intervista Luigi Manconi, autore con Federica Graziani di un libro duro ma necessario: "Per il tuo bene ti mozzerò la testa". 

Nick affronta il tema delle microalghe: uno dei cibi che l’ONU ha decretato essere il “cibo del futuro” è in realtà un cibo antichissimo. Sin dall'inizio della vita su questo pianeta, sono la base della catena biologico-alimentare e forniscono da sempre l'intero corredo nutrizionale a tutti gli organismi viventi superiori. 

Amenta ha scelto musiche di Guccini, Natalie Merchant, Living Colour etc per raccontare attraverso i suoni questi anni affollati e faticosi.

https://www.spreaker.com/user/rkonair/cactus11-le-voci-del-rancore-mixdown


Puntata 10 - Questa casa è un albergo

Come sopravvivere al lockdown abitando, da soli, in un grande albergo? Lo racconta a Concita Ida Poletto, proprietaria dell’Abano Ritz Hotel, 5 stelle, 3 ristoranti, svariate piscine termali. Una cattedrale vuota nei giorni più duri della pandemia.

Ida, per prima cosa ha staccato l’elettricità agli ascensori per paura di rimanere bloccata e quindi ha fatto sport salendo e scendendo più volte al giorno i 5 piani del Ritz. Tutti i giorni, due volte al giorno, ha tirato lo sciacquone delle toilette delle 123 stanze perché non si calcificassero le tubature. Ha svuotato le piscine, ha aperto i freezer dell’albergo e ha regalato il cibo a chi ne aveva bisogno. E si è nutrita di grissini.

Nick racconterà invece ci parla oggi di una soluzione contro l’iper-urbanizzazione nelle città del futuro. Esistono case, edifici, capannoni industriali e persino grattacieli che albergano cibo anziché persone. Sono le Vertical Farm e ospitano coltivazioni di frutti e ortaggi fuori suolo su più livelli in ambiente controllato. E’ la migliore risposta all’erosione del suolo, uso indiscriminato pesticidi, spreco di acqua e riguarda ormai, in varia misura, circa l’80% dei terreni dei Paesi sviluppati. Sono essenzialmente delle fabbriche di cibo che si trovano prevalentemente in aree iper-urbanizzate dove è difficile coltivare e distribuire cibo organico fresco e a basso costo. La visione delle città del futuro assomigliano a questo: non solo centri per fornire servizi, ma luoghi in totale armonia con i suoi abitanti in modo da rende le comunità totalmente autosufficienti.

Playlist di Amenta  ovviamente tematica tra Elvis Presley, Regina Spektor, Leonard Cohen, Herbert Pagani e, immancabili, The Motels di Martha Davies.

https://www.spreaker.com/user/rkonair/cactus10-questa-casa-e-un-albergo-mixdow

Puntata 9 - Roma Canaglia

Non tutti lo sanno ma Roberto Bolaño dedicò alla Capitale un libriccino intitolato "Romanzetto canaglia". E di canaglie, di vicende bizzarre, spesso illegali e furibonde è costellata la storia di una città perennemente in bilico tra un passato maestoso e ingombrante e le umane miserie del presente. Una città che fa da sfondo all'ultimo romanzo di Angelo Carotenuto, "Le canaglie" (Sellerio),  dove  la storia di una squadra degli anni Settanta, la Lazio formidabile di Tommaso Maestrelli, diventa metafora non solo del gioco del calcio ma del gioco baro della vita. Carotenuto sarà l'ospite della puntata, intervistato da Concita De Gregorio.

Nick Difino ci parla di non-carne. Per i vegetariani, vegani i carnivori sono spesso delle canaglie. In California nasce la carne vegetale che può ribaltare questo paradigma. Tra entusiasmi, regolamentazioni nazionali e oscillazioni dei mercati internazionali la Non-Carne è tra i primi alimenti più votati a rientrare nei cibi del futuro.

Colonna sonora giocata sui toni del bianco, celeste e le sfumature malinconiche del blu da Daniela Amenta. Con Rino Gaetano, Jim Morrison, Lou Reed, Joni Mitchell...

https://www.spreaker.com/user/rkonair/cactus9-roma-canaglia-mixdown

In regia Carlo Chicco, post produzione di Paola Pagone di Rko


Puntata 8 - La ragazza che (ri)compone anche le parole

Erica Mou canta da quando era bambina e suona la chitarra da quando è diventata abbastanza alta per portarla in spalla. Nel frattempo ha vinto un sacco di cose, ha inciso dischi, collaborato (anche come attrice) con il cinema e con quello dell'arte. 

Nel 2020, alla faccia dell'anno bisesto, ha pubblicato per Fandango il suo primo romanzo "Nel mare c'è la sete". In questa puntata Concita dialoga con Erica di letteratura, musica e teatro mentre sullo sfondo corrono gli scenari più imprevedibili e meno scontati della Puglia.
La musica della playlist è stata scelta da Erica con Daniela e alterna grandi cover al repertorio di questa artista intelligente, brillante, sempre fuori dagli schemi e con una grande poesia interiore.
La rubrica di Nick è invece dedicata all'entomofogia. Secondo la FAO più di 2 miliardi di persone mangiano insetti regolarmente e le specie commestibili in commercio sono oltre 1.900.  Una pratica già "digerita" in cento Paesi nel mondo compresi tra Asia, Africa, Australia, Americhe e perfino Europa. E in Italia? 

https://www.spreaker.com/user/rkonair/cactus8-la-ragazza-che-ricompone-le-paro?utm_medium=widget&utm_source=user%3A11113324&utm_term=episode_title

In regia Carlo Chicco, post produzione di Paola Pagone di Rko.